Dispenser automatico per prime colazioni

Il dispenser si occuperà di erogare una bevanda a vostro piacimento

Le strutture alberghiere, i B&B, i ristoranti e i complessi ricettivi in genere ogni giorno hanno l’opportunità di compiacere i propri clienti offrendo loro una colazione ed una pausa caffè degna del loro brand e della loro filosofia sulla qualità dei servizi. D’altronde per iniziare al meglio una giornata non c’è nulla di paragonabile ad un’ottima colazione. Sorseggiare un caffè, un cappuccino o qualunque altra bevanda insieme a brioche e altre prelibatezze può decretare il successo di un hotel o di un’altra attività.
Ma come rendere questo possibile? Dotandosi di un dispenser automatico per le prime colazioni! Comodo e facile da utilizzare, questo apparecchio permette di gestire il flusso degli ospiti e delle richieste in maniera rapida, efficiente e veloce sia da parte del personale che da parte dei clienti stessi. Il dispenser automatico per prime colazioni, infatti, è pensato proprio per essere utilizzato sia dal personale che dagli ospiti delle strutture ricettive. In questo modo ognuno si sentirà libero di alzarsi dal tavolo e prendere ciò che desidera semplicemente schiacciando un bottone. Il dispenser si occuperà di erogare la bevanda scelta che sarà pronta per essere consumata. Comodo, no?

Leggi tutto

I vantaggi di dotarsi di un dispenser automatico per prime colazioni

Pratico, facile da usare e dal design moderno e contemporaneo. Sono diversi i vantaggi di dotarsi di un dispenser automatico per prime colazioni. Innanzitutto, come abbia visto, per la sua comodità. In un solo prodotto, infatti, si potranno inserire più bevande pronte per essere consumate subito. Poi la facilità di utilizzo, dal momento che basterà scegliere la bevanda preferita tra quelle offerte e premere semplicemente un pulsante. A questi due aspetti, senza dubbio vantaggiosi soprattutto per chi gestisce hotel e alberghi e deve organizzare il servizio della colazione in maniera funzionale e pratica per i propri ospiti, si unisce la bellezza di un design sempre più curato e ricercato.
Il dispenser automatico per prime colazioni, oggi, è studiato e realizzato per adattarsi perfettamente allo stile dell’arredamento sia di strutture dal gusto classico che di quelle più squisitamente contemporanee. Ciò lo rende un articolo ideale per essere esposto in una breakfast room piuttosto che in un break corner. Ristoranti, B&B, alberghi non possono farne a meno soprattutto se vogliono un ambiente easy e informale e hanno bisogno di soluzioni automatizzate veloci e performanti adatte a un ritmo sostenuto.

Ad ogni attività il suo dispenser automatico per prime colazioni

In commercio ci sono diversi dispenser automatici destinati proprio alle prime colazioni. Grandi, medi, più piccoli. Molto dipenderà dal tipo di attività che si gestisce e dal numero di ospiti che si è in grado di accogliere. Ovviamente un B&B che proprio per natura dispone di poche camere avrà bisogno di un dispenser piccolo o comunque medio. Al contrario un grande hotel necessiterà di uno più grande. Esistono poi dispenser automatici per la prima colazioni dedicati al caffè e alle bevande calde o quelli per le spremute e le bibite fresche. Il consiglio, se si vuole offrire un servizio completo, è di dotarsi di entrambi i dispenser automatici così da soddisfare tutte le richieste e le esigenze più disparati.
Quale è il dispenser migliore? Senza dubbio quello realizzato e creato da Franke, multinazionale da sempre al servizio della gastronomia e degli hotel. Dalle macchine da caffè al dispenser automatico per le prime colazioni, l’obiettivo di Franke è semplificare il lavoro nella gastronomia senza compromessi sulla qualità in tazza. I display a sfioramento, personalizzabili secondo le vostre esigenze, sono un grande vantaggio per il personale e disponibili per tutte le classi di capacità delle nostre macchine automatiche.

RICHIEDI INFORMAZIONI

Compila il form sottostante e verrai contattato al più presto

Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi dell'Art. 13 del Regolamento UE 679/2016 (*)